OTTOBRE 2016

POSTI ESAURITI !!!

Sabato  29 Ottobre alle ore 17:00

All'Atelier delle Arti grande appuntamento con la FOTOGRAFIA D'AUTORE

Sarà ospite l'artista fotografa

ERIKA POLTRONIERI

Cari amici dell'ATELIER DELLE ARTI
questo Salotto Culturale
apre i propri battenti con la grande
   "FOTOGRAFIA D'AUTORE"  ! 

Sarà ospite in Atelier una artista  davvero affascinante 
e avremo modo di scoprire  la sua eccellente  fotografia naturalistica !

*
SABATO   29 OTTOBRE   alle ore 17:00   

sarò felice  di presentarvi  ERIKA POLTRONIERI 

L'artista fotografa , ci presenterà  una serie di video-proiezioni musicate 
che raccolgono una piccola selezione di sue opere di natura e paesaggi catturati nei suoi numerosi viaggi in giro per il mondo .

Come per tutti gli eventi di fotografia d'autore organizzati dall'Atelier,
anche per questa bellissima occasione, 
mi onora , essere supportata nella presentazione, dal Fotoclubferrara. 
Questa volta sarò affiancata da LUCA ZAMPINI, eccellente artista e
Vice -Presidente del Fotoclubferrara .
*

Al termine dell'incontro,  sarà offerto un aperitivo per tutti 
e potremo intrattenerci  insieme per un brindisi con l'artista ospite dell'evento.
*
---> I N V I T I  AD  P E R S O N A M <----
VI ASPETTO NUMEROSI COME SEMPRE !
*
Biografia dell'artista:

Erika Poltronieri,  fotografa,  nasce, vive, studia e lavora a Ferrara. 
Studia Giurisprudenza, diventa avvocato ma non esercita la professione. 
Nasce da due genitori che da sposati non hanno quasi mai avuto una macchina fotografica. 
Poi per il suo 18mo compleanno, il nonno le regalò la sua prima macchina fotografica che  conserva ancora,  
la sua Yashica Fx3 super 2000 a pellicola.... Per Erika era inconcepibile
non stampare immagini  che i ricordi avrebbero diversamente sbiadito... e aveva bisogno di testimoniare visivamente tutto ciò che si compiva intorno a  lei. 
All'inizio si trattava solo di una fotografia "giovane" di tipo vacanziero o festaiolo... poi piano piano
 ha cominciato a studiare un po' di tecnica, ad abbandonare gli automatismi 
e a rendersi un po' più scientifica nell'approccio.... Poi il nulla! per diversi anni abbandonò la fotografia.
 ...Cari amici, mi piace continuare  questa biografia dell'artista con le vive  parole di Erika  Poltronieri, 
parole che sono il racconto che lei ha fatto di se stessa, in una mail speditami di recente per tutti noi dell'Atelier.
"...Per diversi anni ho abbandonato la fotografia...probabilmente non era il momento, probabilmente non avevo maturato una sensibilità adeguata, ... poi quando mi decisi a riprenderla in mano andai, ( lo ricordo ancora ),
con il mio zainetto tutta orgogliosa da un fotografo per completare il mio corredo 
e all'improvviso appresi che in quello zainetto, avevo pezzi di "storia antica"... la tecnologia aveva fatto passi da giganti 
e quindi, seppur graziata dall'esperienza dell'analogico (ovvero dell'uso della pellicola), dovetti arrendermi alla nuova realtà.
 All'inizio la accolsi un po' ostica, perché temevo che il digitale avrebbe sacrificato la mia creatività,... 
invece mi avvidi presto dell'esatto contrario! 
Il digitale offrii a me, come a molti altri, milioni di possibilità di sperimentazione e ...fu così che feci il passo! 
Correva l'anno 2011 e iniziai il mio primo corredo digitale con una Canon eos 350d. 
Ho cambiato tantissime reflex e acquistato ottiche  fino a riempire uno zaino, 
che,... quando mi porto appresso,durante le mie trasferte, arriva a pesare oltre 10 kg !!!... 
Oggi fotografo con una Canon Eos 5d Mark III. 
All'inizio, come molti, fotografavo un po' di tutto.... poi ho capito quali erano i miei momenti più preziosi 
sotto il profilo emotivo e cioè  < quando entravo in contatto e mi immergevo nella Natura ! >  
Una Natura fatta di animali, fatta di fiori, di paesaggi a perdita d'occhio e di luci, ...luci, ...luci e poi ancora luci...
 " luci fotografiche ", quelle dell'alba e quelle del tramonto ... quelle per le quali occorre svegliarsi presto,
 camminare nottetempo con torcia frontale o ...guidare per ore, e rimanere svegli fino a che le stelle del firmamento 
ti sovrastano silenziose ...e poi dormire in tenda, in totale solitudine o con la compagnia di amicizie fidate e collaudate. 
Non so se definirmi fotografa. 
Posso senz'altro definirmi appassionata di fotografia o persona dotata di sensibilità fotografica. 
Amo e fotografo i paesaggi di mare, di montagna, di acqua, di nuvole e di foreste. 
Amo gli animali. ...Amo fiori e piante. 
E si sa, gli amori vanno alimentati e quindi per mantenerli vivi, ho viaggiato alla loro ricerca e così sono andata: 
in Islanda,... nell'arcipelago delle Isole Lofoten,... in Daninmarca,... in Svizzera,
...in Bretagna e Normandia,... in Portogallo,... a Helgoland nel mare del Nord,
... nelle isole Frisone,... in Austria, in Germania, in Slovenia, in Croazia
e poi su e giù per l'Italia a rincorrere autunno e primavera.
Ogni tanto supero poi le mie pigrizie mentali e mi ricordo di partecipare a qualche concorso fotografico...! "
ERIKA
https://www.facebook.com/erika.poltronieri.1?fref=ts


Un caro saluto a tutti
RITA MAZZINI

ATELIER DELLE ARTI 
Salotto Culturale  
[ not-for-profit ]

********************************************

Il tuo sito senza pubblicità?

Con JimdoPro e JimdoBusiness!